Dr. David Juan Ferriz Olivares

MASDJFO

Nacque il 12 giugno del 1921 nella Legazione del Messico a Kobe in Giappone. I suoi genitori erano diplomatici messicani. Egli stesso definiva così la sua nazionalità: Sono un Sudamericano di culla messicana, nato in Giappone". Visse per i primi sei anni della sua vita in Giappone, dove poté apprezzare il sapere ancestrale che caratterizza questo popolo. A tre anni incominciò lo studio della musica per mezzo di una specie di xilofono giapponese.

Arrivò poi in Messico, e il contatto precoce con la letteratura e la filosofia, che ebbe inizio sempre a quest'età, segnò per sempre la sua creatività musicale, il suo apostolato del pensiero e la sua inclinazione alla ricerca scientifica. Di mattina assisteva alla scuola elementare, e nel pomeriggio il padre cominciò a portarlo con sé alle lezioni che impartiva all'Università, presentandolo a filosofi come Antonio Caso, José Vasconcelos e a letterati come Erasmo Castellanos Quinto e Alfonso Reyes, permettendogli di assistere come uditore alle loro lezioni. Fu educato in differenti centri di varie nazioni, quali la Scuola Nazionale Messicana, il Collegio Francese San Borja, il Collegio Americano, il Collegio Ebreo.


Studiò filosofia ed economia, e si laureò ottenendo il titolo di Dottore in Filosofia e Lettere oltre ad interessarsi alle scienze applicate.Nella Tribuna Libre di città del Messico incominciò a manifestare un'altra delle sue dimensioni, che gli permise di dare, durante la sua vita, più di 7000 conferenze e corsi.

Il 3 dicembre del 1953, conobbe l'opera del Dr. Serge Raynaud de la Ferrière, alla quale consacrò il resto della sua vita. Divenne il suo discepolo prediletto, traduttore, prefazionista e coordinatore della sua letteratura, ricevendo da lui in persona la qualifica di Apostolo del Sapere. Mantennero una corrispondenza reciproca costante di due lettere alla settimana per sette anni consecutivi, fatto praticamente senza precedenti nella storia. Soggiornò per lunghi periodi a New York, Porto Rico, Colombia, Perù e Venezuela, e viaggiò a lungo per il mondo (in America, Europa e Australia).

Nel 1970, a Lima, in Perù, inaugurò l'UNINT, l'Area Universitaria della Fondazione Dr. Serge Raynaud de la Ferrière, Nel 1973 fu riconosciuto come Maestro della Cultura Universale dall'Istituto Nazionale di Cultura del Perù. Nel 1975 fondò la Fondazione INVESCIENCIAS, Istituto di Ricerche edApplicazioni Scientifiche e Tecnologiche. Nel 1977 creò la Fondazione ELIC, Scuole Libere per la Ricerca Scientifica per bambini insieme alla sua discepola, la C.P.A. Maria Nilda Cerf Arbulù. Aggiunse alle sue due nazionalità, quella giapponese e quella messicana, anche la nazionalità venezuelana. Nell'ottobre del 1979 viaggiò per conto del Consiglio Nazionale per la Cultura del Venezuela in missione ufficiale in Europa.

Nel 1981 viaggiò di nuovo in Europa per assistere alla Dichiarazione del Monumento del Dr. Serge Raynaud de la Ferriere come Gloria di Francia. Il suo Discorso di Nizza, tenuto al Centro Universitario Mediterraneo - fondato da Paul Valéry - è rimasto memorabile. Egli fu il primo latinoamericano a salire sul podio di quel prestigioso auditorium.

Nel 1985 fu promosso a Consigliere della Federazione Americana degli Scrittori con sede a Caracas. Alla fine del 1985 fece un viaggio intorno al mondo in cui soggiornò in Giappone, alle Hawaii, in Australia, a Singapore e a Nizza. Il 25 febbraio1988 fu insignito della decorazione Ordine al Merito del Lavoro concesso dal governo del Venezuela. Il 17 agosto dello stesso anno fondò a Caracas il Bureau Centralizzatore Mondiale della FISS Centrale Scientifica, Federazione Internazionale delle Società Scientifiche.

Il 14 ottobre del 1990, nel Gran Teatro Teresa Carreño di Caracas venne eseguita la prima assoluta della sua Sinfonia Oriente e Occidente. Quattro giorni dopo, il 18 ottobre, partì per Lima dove il 12 novembre fondò la Fondazione Magna Fraternitas Universalis, Dr. Serge Raynaud de la Ferrière, la vera fondazione culturale mondiale seguendo le indicazioni date dallo stesso Dr. Serge Raynaud de la Ferrière a causa alla deformazione a cui la sua opera era stata sottoposta. Iniziò un viaggio prodigioso di due anni (1991 e 1992) per l' America e l' Europa, in cui consolidò giuridicamente l'opera del Dr. de la Ferrière e promosse eventi quali il primo Congresso Mondiale delle Gioventù Scientifiche a Puerto Rico e il Congresso latinoamericano degli Scrittori in Repubblica Dominicana.

La sua scomparsa ebbe luogo il 22 ottobre 1992 a Caracas in Venezuela. Tra le sue numerose opere scritte le oltre 10.000 ore di lezioni ed esposizioni registrate, emergono in particolare: Teoría Científica de la Cosmobiología"; "Serge Raynaud de la Ferrière, Su Pensamiento Primordial: Yo realicé a Dios a través de las Matemáticas"; "Génesis y Humanismo de las Culturas Americanas"; "Ven enfermo y come la vida"oltre numerosi articoli e opere inedite ancora in attesa di pubblicazione.

Collegò fra loro la scienza, l'arte, la filosofia e la didattica per costruire un mondo unito nel Sapere.

Copyright © 2017 ELICNET. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.